FANDOM


Barbagrassa ("Fatbeard" in lingua originale) è il settimo episodio della tredicesima stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA il 22 aprile 2009 e in Italia il 16 settembre 2009.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

Dopo aver interpretato erroneamente l'attuale pandemia dei pirati in Somalia come il ritorno della classica pirateria mitologica, Cartman usa la carta di credito di sua madre per prenotare un viaggio in Somalia per lui e il suo "equipaggio" (composto da Butters, Ike, Clyde e Kevin).

Dopo un volo da Denver a Miami per il Cairo e poi un viaggio in autobus di 49 ore, i ragazzi arrivano a Mogadiscio. Una volta lì, tuttavia, Cartman e i ragazzi testimoniano l'esatto contrario delle loro aspettative, poiché la Somalia è uno stato impoverito, aspro e spiacevole, piuttosto che essere un paradiso tropicale. I ragazzi chiedono dove siano i pirati e, arrivati ​​al loro nascondiglio, vengono presi in ostaggio. Tuttavia, dato che i pirati parlano tutti in somalo, i ragazzi non si rendono conto di essere stati rapiti, e credono che gli uomini li stiano conducendo al loro veliero pirata. I pirati portano i ragazzi in acque internazionali, dove vengono riscattati da una nave di lusso francese per 5.000 euro. Una volta a bordo, tuttavia, Kevin usa una finta spada laser per dirottare la nave e far scendere il suo equipaggio francese, raffigurando stereotipatamente i francesi come vigliacchi.

Dopo essere tornati a Mogadiscio con la nave rubata, Cartman e i ragazzi vengono finalmente accettati dai pirati. Cartman inizia quindi a formare una ciurma pirata. Nel frattempo, l'equipaggio francese viene salvato da una nave della NATO, e la NATO, inorridita dal fatto che i pirati abbiano una spada laser, ordina più forze al Corno d'Africa.

Nel frattempo, a South Park, Kyle si rende conto che suo fratello Ike è scappato in Somalia con Cartman e gli altri ragazzi. In precedenza, Kyle aveva convinto Cartman ad andare in Somalia nella speranza di non rivederlo mai più, mandando via inavvertitamente suo fratello. Quindi, il ragazzo parte per Mogadiscio per riportare a casa suo fratello. Una volta che Kyle arriva, viene catturato dai pirati e tenuto in ostaggio. Cartman e la sua ciurma chiedono 10 milioni di euro per la liberazione di Kyle, e Kyle cerca invano di convincere Cartman che la Somalia non è il paradiso che Cartman ha affermato di essere. Più tardi, uno dei pirati interroga Butters e Ike, chiednedo loro perché avessero voluto diventare pirati, mentre spiega che lui stesso non ha mai voluto esserlo, ma era disperato perché la sua famiglia e i suoi amici stavano morendo. Rendendosi conto di aver interpretato erroneamente la vita del pirata, i ragazzi rinunciano alle loro attività piratesche, facendo arrabbiare il malvagio Cartman, che li minaccia se oseranno andarsene. L'esercito americano, seduto al largo della costa, ha schierato i cecchini per attaccare. Cartman dice a tutti i ragazzi che non potranno mai andarsene perché sono circondati dai suoi alleati pirati che, pochi secondi dopo, vengono tutti uccisi dai cecchini. Sconfitto, Cartman impreca e decide di tornare a casa.