FANDOM


Fate l'amore non Warcraft
Fate l'amore non Warcraft
"Gli sviluppatori della Blizzard consegnano a Randy la Penna USB che conserva la spada ritirata dal gioco."
(Didascalia)
Titolo episodio Fate l'amore non Warcraft
Titolo originale Make Love, Not Warcraft
Stagione 10
Episodio n. 8
Produzione n. 147
Precedente L'Educazione Di Cartman
Successivo Il mistero dell'orinatoio

Fate l'amore non Warcraft è l'ottavo episodio della decima stagione del cartone animato South Park, andato in onda per la prima volta negli USA il 4 ottobre 2006 e in Italia il 24 maggio 2007.

Il titolo fa un gioco di parole fra il motto hippie "Fate l'amore, non la guerra" e il gioco World of Warcraft della Blizzard.

L'episodio ha vinto un Premio Emmy per il Primetime nel 2007.

Trama Modifica

Stan, Kyle, Eric Cartman e Kenny sono impegnati con il nuovo gioco World of Warcraft. Ad un certo punto compare un giocatore che comincia ad uccidere gli altri players, fra i quali anche i ragazzi. Questo causa un calo nelle vendite del gioco, infatti neppure i moderatori del videogioco riescono a sconfiggerlo perché "il personaggio è troppo potente pure per loro". Nel frattempo i ragazzi radunano i loro amici e si danno appuntamento on-line "nella foresta di Azeroth" per sconfiggere il nemico, ma l'attacco collettivo si rivela inutile. Intanto il padre di Stan (Randy Marsh si registra al gioco ed è anch'egli vittima del player-killer. Così i membri della Blizzard decidono che l'unico modo per sconfiggere il nemico comune è quello di usare una spada che venne ritirata dal gioco perché troppo potente e poi conservata in una Penna USB da 1 giga-bite e di darla ai ragazzi i cui personaggi sono cresciuti ad un livello altissimo allenandosi uccidendo cinghiali debolissimi; nella ricerca dei ragazzi i membri della Blizzard incontrano invece Randy, ed insieme a lui vanno in un negozio dove si collegano a World of Warcraft e danno, nel gioco, la spada a Stan che dopo la morte del padre riesce a sconfiggere il nemico.

Curiosità Modifica

  • Quando i ragazzi salgono di livello uccidendo cinghiali passano la maggior parte del tempo davanti al computer, ingrassando e peggiorando la loro salute (così come anche il loro nemico): questa è un'evidente parodia al successo commerciale del videogioco. La canzone in sottofondo nella scena è "Live To Win" di Paul Stanley, voce e chitarrista della celebre band dei Kiss.

Collegamenti esterni Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale