FANDOM


Intrappolato nello stanzino ("Trapped in the Closet" in lingua originale) è il dodicesimo episodio della nona stagione di South Park. È andato in onda per la prima volta negli USA il 16 novembre 2005.

Trama Modifica

Allarme Spoiler!
Spoiler


Questa pagina contiene spoiler sulla serie.

Stan, che vuole risparmiare dei soldi per comprarsi una nuova bici, non va con i suoi amici a giocare a Laser Tag. Il ragazzo incontra dei seguaci di Scientology, i quali lo incoraggiano a fare un test gratuito della personalità. Stan inizia a chiedersi se Scientology sia una religione, ma i seguaci cercano di evitare l'argomento. Il risultato del test indica che Stan è depresso e sarebbe un candidato perfetto per Scientology.

A cena, Stan chiede ai suoi genitori dei soldi per "un programma di auto-aiuto", dicendo di essere depresso e non lo sapeva. Randy gli intima di usare i suoi risparmi per la bicicletta. Così, Stan si sottopone alla valutazione di Scientology, e i seguaci sono scioccati dai risultati, inviando i dati alla loro sede principale. A causa degli impressionanti livelli di "thetan" di Stan, il presidente di Scientology conclude che il ragazzo è l'incarnazione di L. Ron Hubbard.

Il presidente di Scientology visita la casa di Stan e dà ai suoi genitori la notizia. Randy manda Stan in camera sua per poter parlare da soli con gli scientologisti. In camera sua, Stan incontra Tom Cruise, il quale gli chiede cosa ne pensa dei suoi film. Il ragazzo risponde che non è male, in modo piuttosto indifferente, e l'attore si offende, decidendo di rinchiudersi nello stanzino di Stan, rifiutandosi di uscirne.

Il presidente di Scientology racconta a Stan i segreti della loro setta, la storia di Xenu (che viene riprodotta sullo schermo con le parole "Questo è quello che gli scientologisti credono veramente"). Il presidente informa Stan che il suo compito consiste nello scrivere una nuova dottrina per la chiesa. Stan non sa come iniziare e il presidente gli dice che anche Hubbard non lo sapeva.

Mentre Stan scrive, l'intera città viene coinvolta nel tentativo di far uscire Tom Cruise dallo stanzino. John Travolta, un altro famoso seguace di Scientology, viene chiamato per cercare di far ragionare Cruise, ma finisce anche lui per rinchiudersi nello stanzino. Durante il telegiornale, R. Kelly canta e tira fuori la sua pistola. Nicole Kidman cerca di far uscire Cruise dallo stanzino, senza successo. Anche R. Kelly si rinchiude nello stanzino di Stan.

Mentre Stan scrive la dottrina, Kyle, Kenny e Cartman gli fanno visita a casa sua. Kyle cerca di dire all'amico la verità su Hubbard, ma il ragazzo non lo ascolta. Stan presenta la sua nuova dottrina al presidente. Quando Stan dice ai seguaci di Scientology che non dovrebbero più far pagare ai nuovi membri per entrare a far parte della religione, il presidente si arrabbia e dice la verità: Scientology è una truffa.

Quando Stan cerca di leggere la sua dottrina ai seguaci all'esterno della sua casa, non riesce a farlo e dice a tutti che Scientology è una grande truffa. Questo fa arrabbiare con lui gli scientologisti e il presidente gli dice che gli farà causa per aver affermato che la loro religione è una truffa. Stan accusa il presidente di averlo affermato lui stesso, ma l'uomo nega. Nel frattempo, Tom Cruise, John Travolta e R. Kelly sono usciti dallo stanzino e Cruise dice a Stan che l'ha fatto sembrare uno stupido, minacciandolo di fargli causa presso un tribunale inglese. Stan quindi urla contro di loro "Avanti, fatemi causa! Vi sfido!" dicendo che troveranno i suoi autori nei titoli di coda.

Iniziano i titoli di coda, dove i nomi di tutti gli autori sono stati sostituiti con "John Smith" e "Jane Smith".

Curiosità Modifica

  • Il doppiatore di Chef nella versione originale, Isaac Hayes, il quale è un seguace di Scientology, si è offeso per i contenuti di questo episodio, e ha deciso così di lasciare la serie. Il personaggio di Chef verrà ucciso nel primo episodio della serie successiva, 10x01 "Il ritorno di Chef".