FANDOM


Saddam Hussein era l'ex dittatore e Presidente dell'Iraq tra il luglio 1979 e l'aprile 2003, ed è apparso per la prima volta in South Park nell'episodio 2x01 "70.000 puzzette per Saddam". Poco prima della guerra americano-canadese, fu ucciso da un branco di cinghiali e divenne l'ex fidanzato geloso, emotivamente abusivo e manipolativo di Satana. Era un personaggio ricorrente a South Park e uno dei principali antagonisti in South Park - Il film: più grosso, più lungo & tutto intero.

Biografia Modifica

Saddam ha fatto un breve cameo nell'episodio 1x11 "Tom il bello", in un'immagine mostrata da alcuni iracheni alla classe di terza come prova che Miss Ellen fosse l'amante di Saddam Hussein. Non ha l'aspetto canadese nella fotografia né ha il volto "reale". La connessione di Miss Ellen con lui è un punto significativo della trama, che si traduce nella morte di Miss Ellen.

Hussein è apparso per la prima volta in 2x01 "70.000 puzzette per Saddam", in cui ha rapito Celine Dion e ha cercato di conquistare il Canada. Saddam ha lanciato un assalto al Canada, facendo intrufolare le sue truppe attraverso le linee aeree, con i canadesi che non hanno notato il gran numero di truppe di Saddam che si sono trasferite. Alla fine dell'episodio, Saddam è riuscito a conquistare la maggior parte del Canada, anche se è stato ucciso quando tutti i canadesi hanno scoreggiato. In seguito, Saddam divenne un residente molto visibile dell'Inferno.

Nell'episodio 2x06 "La rana messicana dello Sri Lanka del sud", Saddam viene brevemente visto con Satana che dà il benvenuto al produttore televisivo di Gesù all'Inferno. Qui è quando è stato inizialmente accennato che Saddam ha una relazione con Satana, visto che i due sono visti tenersi per mano.

In South Park - Il film: più grosso, più lungo & tutto intero, Saddam è il secondo vero antagonista. Egli continua la sua relazione romantica con Satana mentre progetta di conquistare il mondo sfruttando il potere di Satana come governante. Inoltre, all'inizio, è stato dichiarato che Saddam è stato ucciso da un branco di cinghiali sei settimane prima. Questo è stato un errore, perché i cinghiali non l'hanno mai ucciso nello show, poiché Saddam è morto in 2x01 "70.000 puzzette per Saddam" a causa di un "peto di massa". Usa la sua posizione di potere su Satana per lanciare un'invasione della Terra dopo che la guerra canadese-americana gli ha permesso di salire in superficie, e i suoi demoni riescono brevemente a conquistare il mondo. I soldati statunitensi hanno cercato di sparargli, ma è stato dimostrato che Saddam è immune alle loro armi. Viene sconfitto dopo che Cartman lo colpisce con diverse potenti scosse elettriche, e quando Satana, stanco del suo abuso, getta Saddam indebolito nella voragine dell'Inferno, viene impalato su una roccia appuntita. Successivamente viene visto brevemente mentre canta "Mountain Town (Reprise)" mentre è ancora impalato sulla roccia.

Nell'episodio 4x09 "Predica bene razzola male", Saddam torna all'Inferno, non avendo nessun altro posto dove andare dopo la sua morte, e cerca di trasferirsi con Satana. Uccide costantemente il nuovo fidanzato di Satana, Chris, tuttavia quest'ultimo continua a tornare, dato che è destinato all'Inferno.

Nell'episodio 4x10 "Probabilmente", Satana si occupa della sua decisione di scegliere tra il suo attuale fidanzato e Saddam. Finisce per non scegliere né l'uno né l'altro e, come punizione per le azioni abusive e manipolative di Saddam, Satana lo bandisce in Paradiso per vivere con i mormoni. Saddam trova la loro gentilezza insopportabile.

Hussein appare anche brevemente in 6x12 "Una scala per il paradiso" quando è sospettato dal Governo degli Stati Uniti di costruire un impianto di armi chimiche in Paradiso. Essendo il personaggio manipolativo che incarna a South Park, convince persino Dio che non potrebbe mai costruire armi chimiche in Paradiso, nonostante il fatto che lui stesso ammetta la sua copertura per la fabbrica (una fabbrica di cioccolatini).

Nell'episodio 7x15 "È Natale in Canada", Saddam appare come l'uomo che controlla il Primo Ministro del Canada, in riferimento all'uomo dietro le quinte del Mago di Oz. Egli crea molte nuove, inutilmente odiose ed eccentriche leggi, inclusa quella che costrinse Ike a lasciare gli Stati Uniti e trasferirsi in Canada. I ragazzi si recano in Canada per riprendere Ike, incontrando diverse altre persone che sono state colpite dalle leggi di Saddam. Quando finalmente raggiungono Saddam, quest'ultimo uccide Kenny con i laser e rifiuta di restituire Ike a suo fratello. Quando Kyle chiede "Che diavolo c'è di sbagliato in te? Che tipo di Primo Ministro basa tutte le sue decisioni sull'odio?" viene svelato che è proprio Saddam a controllare l'ologramma del Primo Ministro e viene prontamente arrestato dai soldati canadesi. Saddam viene visto per l'ultima volta in una città su un galleggiante, con i canadesi che celebrano la sua cattura.

Nell'episodio 10x05 "Un milione di piccole fibre", se si guarda con attenzione quando viene mostrato il reporter del Medio Oriente, si può vedere un ritratto di Hussein sullo sfondo.

Aspetto Modifica

Saddam appare come qualsiasi altro personaggio canadese, tranne per il fatto che la sua testa è un ritaglio di una foto della sua persona reale. Ha la testa divisa a metà (come i canadesi), indossa pantaloni grigio scuro, una giacca militare marrone scuro e scarpe nere.

Nell'episodio 7x15 "È Natale in Canada", ha una lunga barba disordinata e la sua pelle è leggermente danneggiata.

Personalità Modifica

Il Saddam di South Park ha manierismi diversi dal vero Saddam. In primo luogo, non parla in arabo, in secondo luogo, ha una voce acuta, e in terzo luogo, è omosessuale. Ha anche dimostrato di essere molto manipolatore, spesso compiendo i suoi compiti abbastanza facilmente a causa della stupidità di quasi tutti intorno a lui, persino Dio e Satana, a volte.

Spesso crea schemi per conquistare il mondo. La cosa più importante nel film, è quando ha manipolato il suo fidanzato Satana, convincendolo ad invadere della Terra, in modo da poter assumere lui stesso il controllo del mondo. Organizza anche una mossa per invadere il Canada, intrufolando i suoi soldati attraverso le compagnie aeree nell'episodio 2x01 "70.000 puzzette per Saddam" e apparentemente ha costruito un impianto di armi chimiche per conquistare il mondo in 6x12 "Una scala per il paradiso".

Il suo piano più recente era quello di diventare il Primo Ministro del Canada ingannando i canadesi. Riesce a diventarlo per un breve periodo, ma viene sconfitto quando i protagonisti scoprono chi è veramente, e i soldati canadesi lo arrestano.

Saddam sembra essere molto sadico, come dimostra quando tortura Kenny nel film, ed è pesantemente implicato che Saddam abbia un feticcio sessuale per questo. Allo stesso modo, Saddam sembra amare molto il sesso. Soddisfa sia la sua brama di potere che i suoi desideri sessuali essendo in una relazione omosessuale con Satana, verso cui è molto offensivo.

Come mostrato in 4x09 "Predica bene razzola male" e 4x10 "Probabilmente" il suo primo istinto quando scopre che Satana ha un nuovo fidanzato molto più gentile è quello di uccidere detto fidanzato, e la sua prima reazione dopo che Satana rompe con lui è di seguirlo costantemente.

È un autoproclamato psicopatico, come dimostra la sua canzone "I Can Change", che conteneva testi in cui dichiarava che gli piace uccidere. Sembra che abbia anche avuto genitori abusivi, come evidenziato da altri testi della stessa canzone.

Saddam è anche molto assetato di potere, avido e disonesto. In un'occasione, è implicito che sia un bigotto religioso, come dimostra la sua frase nell'episodio 7x02 "Bande pazze", in cui dichiara "Morte agli infedeli!" invece di sbarazzarsi semplicemente di Gene Hackman.

Curiosità Modifica

  • La causa della morte di Saddam cambia ogni volta che viene menzionata nella serie. Il film afferma che è stato ucciso da un branco di cinghiali, mentre in 6x12 "Una scala per il paradiso" George Bush sostiene che gli il Governo degli Stati Uniti l'hanno assassinato. È stato anche affermato che è morto per un attacco di gas chimico da parte dei canadesi in 2x01 "70.000 puzzette per Saddam". Tuttavia, questo episodio è mostrato come un immaginario spettacolo all'interno di uno show negli episodi 1x13 "La mamma di Cartman se la fa con tutti" e 5x05 "Trombino & Pompadour: dietro la risata".
  • Sebbene Saddam sia il cattivo più grande e pericoloso di South Park e sia una persona reale e una celebrità, non appare negli episodi 14x05 "200" e 14x06 "201".
  • Nel commento del Blu-ray di South Park - Il film: più grosso, più lungo & tutto intero, Trey Parker afferma di avere avuto l'idea di riportare Saddam nella Stagione 13, tuttavia, questo non è mai stato realizzato.
  • Saddam inizialmente doveva essere un antagonista secondario del film e scagnozzo di Satana. Tuttavia, questo non vale più, poiché Satana alla fine si è sottomesso, lasciando Saddam ad usurparlo e diventare il vero cattivo principale.