FANDOM


Sheila Broflovski è la madre di Kyle e di Ike, nonché moglie di Gerald Broflovski. È disprezzata e viene spesso insultata da Eric Cartman, dato che spesso ella rovina il suo divertimento fuorviato. Infatti, Cartman ha perfino creato una canzone per prenderla in giro, intitolata "Kyle's Mom is a Bitch".

Biografia Modifica

Proteste Modifica

Dopo essere venuta a conoscenza di qualcosa che ritiene offensivo, Sheila spesso inizia qualche movimento di protesta contro di esso. Una volta, Cartman ha notato che questo accade più o meno una volta al mese, chiedendo come mai Sheila si arrabbi sempre per qualcosa in un determinato periodo del mese (probabilmente un sottile scherzo relativo al ciclo mestruale ed al comportamento stereotipato che le donne assumono in quel periodo). Le proteste più note di Sheila sono quelle relative allo show di Trombino e Pompadour.

Una questione di morte o di morte Modifica

In questo episodio, Sheila ha fatto pressioni sugli altri genitori affinché Trombino e Pompadour venissero rimossi dalla TV (molto simile alle polemiche contro lo show "Beavis e Butthead", a cui Trombino e Pompadour sono ispirati). Sebbene abbia avuto successo, il suo movimento ha causato la morte di molte persone, quando la gente che protestava ha iniziato a suicidarsi davanti agli studi televisivi.

South Park - Il film: più grosso, più lungo & tutto intero Modifica

Sheila è uno dei principali antagonisti nel film South Park - Il film: più grosso, più lungo & tutto intero. È stata offesa dall'influenza che il film Culi di fuoco di Trombino e Pompadour ha avuto su Kyle e gli altri bambini di South Park, così ha creato il "MAC (Mothers Against Canada)" per protestare contro i due attori canadesi, dimenticando che anche suo figlio Ike è canadese. Quando ha scoperto Cartman cantare una canzone che la insulta, Sheila ha fatto installare nel cervello del ragazzo il V-Chip, uno speciale chip che dà una scossa elettrica ogni volta che Eric dice una parolaccia. Nonostante Sheila protestasse in buona fede per il bene dei bambini, il suo movimento ha portato ad una guerra tra Stati Uniti e Canada.

Uno stronzo per amico Modifica

In questo episodio, Sheila si arrabbia a causa del presepe scolastico, soprattutto del fatto che Kyle avrebbe dovuto interpretare Giuseppe. Ha costretto quindi la scuola ad adottare un tema diverso, che non potesse essere offensivo per nessuno, ma tutti odiavano la sua proposta. Ciò è poi scaturito in una ribellione, dove Sheila ha picchiato Padre Maxi.

La donna con il feto incorporato Modifica

In questo episodio, Sheila era infastidita dai ragazzi che prendevano in giro l'infermiera della scuola poiché aveva una particolare condizione fisica che consiste nell'avere un gemello "parassita" attaccato al viso. Così, Sheila prova a sensibilizzare tutta la città su questo problema, causando solamente l'imbarazzo dell'infermiera.

Il mistero dell'orinatoio Modifica

In questo episodio vediamo un raro esempio di quando una delle sue proteste abbia effettivamente aiutato Kyle. Sheila ha tentato di protestare contro Cartman quando quest'ultimo ha fatto credere a tutta la scuola che Kyle abbia causato gli attentati dell'11 settembre. Tuttavia, questo argomento è stato accantonato per scoprire chi avesse defecato nell'orinatoio della scuola.

Aspetto Modifica

Sheila Jersey

Sheila quando viveva nel New Jersey.

Sheila è una donna relativamente bassa e sovrappeso con lunghi capelli rossi, che porta sempre legati in uno chignon. Indossa una gonna bordeaux, camicia rosa, giacca blu scura, collant beige e scarpe nere. Porta inoltre degli orecchini dorati e il rossetto rosso.

Nell'episodio 14x09 "New Jersey", Sheila rivela che la sua famiglia viveva a Newark, nel New Jersey, dove ha conosciuto Gerald e rimase incinta di Kyle, per poi trasferirsi a South Park due mesi dopo con il marito.

Quando viveva nel New Jersey, Sheila indossava una maglietta gialla senza maniche con la scritta "S-Woww Titty Bang", una giacca di jeans con le maniche tagliate, leggings grigi, i capelli ricci erano raccolti in una coda di cavallo e aveva stivaletti neri con il tacco alto. Portava diverse collane, beveva, fumava e il suo trucco era molto più pesante.

Personalità Modifica

Sheila è molto protettiva nei confronti della sua famiglia. Ha spesso condotto enormi campagne contro svariati argomenti che lei ritiene offensivi o potenzialmente pericolosi, spesso spingendosi troppo oltre e coinvolgendo suo figlio Kyle. Ella causò la guerra tra Stati Uniti e Canada nel film di South Park ed era la leader del "MAC (Mothers Against Canada)". Sembra essere anche un po' ficcanaso, impicciandosi in cose che non sono assolutamente affari suoi. Ad esempio, quando ha scoperto che suo marito e Stuart McCormick erano amici al liceo, ha organizzato una giornata di pesca tra i due (che ha avuto risultati negativi). In retrospettiva, il fatto che Gerald e Stuart fossero amici e il fatto che i Broflovski siano del New Jersey sono contrastanti: una delle due informazioni potrebbe non essere canonica, a meno che Stuart vivesse prima nel New Jersey o che Gerald andasse al liceo a South Park con Stuart, prima che Gerald si trasferisse nel New Jersey e incontrasse Sheila.

Sheila è incline ad arrabbiarsi molto quando viene sfidata, o più correttamente quando qualcuno le dice che ha torto. Un esempio di questo si vede nel film, quando spara a Trombino e Pompadour anche se Kyle le ha detto che ha sbagliato ad iniziare una guerra contro il Canada solamente per il film Culi di fuoco.

La sua personalità iperprotettiva e le numerose proteste sembrano comunque essere diminuite nelle ultime stagioni.

Fedina penale Modifica

  • Incendio doloso: nell'episodio 8x09 "Arriva il Wall-Mart" brucia due negozi: il Wall-Mart e Jim's Drugs.
  • Omicidio: nel film di South Park uccide Trombino e Pompadour, anche se la loro morte viene annullata dal sacrificio di Kenny.

Famiglia Modifica

Il suo nome di battesimo e i capelli rossi suggeriscono che sia di origine irlandese o scozzese. Tuttavia, i capelli rossi sono anche comuni nel patrimonio genetico ebraico. Questo coincide con il fatto che lei, e non Gerald, è l'ebreo più stereotipato della famiglia. È anche possibile che il suo nome da nubile sia Schwartz, poiché Kyle Schwartz è suo nipote.

Gerald Broflovski Modifica

Gerald è il marito di Sheila. La coppia si incontrò al college in New Jersey, dove Sheila rimase incinta e, apparentemente, decise di tornare nella città natale di Gerald, South Park, per crescere lì suo figlio Kyle. I due sembrano avere un matrimonio solido e felice, senza evidenti problemi coniugali. Tuttavia, nell'episodio 2x14 "Chef rischia la prigione", Sheila tradisce il marito facendo sesso con Chef, anche se Gerald sembra accettare questa scappatella. Gerald sembra anche accettare il duro attivismo della moglie e spesso la sostiene. Hanno un figlio biologico, Kyle Broflovski, e uno adottato originario del Canada, Ike.

Kyle Broflovski Modifica

Kyle è l'unico figlio biologico di Sheila. Sheila ama molto suo figlio Kyle, il quale ricambia, spesso difendendola dal suo amico/nemico Eric Cartman. Tuttavia, anche se Kyle trova la personalità della madre difficile da sopportare, poiché le cose che ella fa per lui spesso lo mettono in imbarazzo con gli altri o peggiorano la situazione, con il progredire della serie l'attivismo di Sheila si è attenuato, rendendo più facile il rapporto di Kyle con sua madre.

Ike Broflovski Modifica

Ike è il figlio adottivo canadese di Sheila. È evidente che Sheila lo ama tanto quanto suo figlio Kyle, spesso sembra addirittura dimenticarsi che Ike è stato adottato. Il motivo di questa adozione non viene mai rivelato nella serie. Sheila si arrabbia con Ike quando rompe le finestre mentre Kyle gioca con lui a "Calcia il pupo".

Kyle Schwartz Modifica

Kyle Schwartz è il nipote di Sheila. Ella lo ha accolto a braccia aperte durante la sua permanenza a South Park, promettendogli addirittura di chiamarlo "Kyle" per farlo sentire più a suo agio, rivolgendosi di conseguenza a suo figlio come "Anche Kyle".