FANDOM


Quote rosso1 Oggi ho imparato qualcosa, ragazzi... Quote rosso2

~ Stan, alla fine di quasi tutte le puntate


Stanley "Stan" Marsh è uno dei personaggi principali della serie animata South Park. Insieme con Kyle Broflovski è il leader del gruppo dei quattro protagonisti (gli altri due sono Eric Cartman e Kenny McCormick). È apparentemente il più normale dei quattro e viene presentato come onesto e bene intenzionato. Soffre inoltre di asma ed è ambidestro. Il suo compleanno è il 19 ottobre.

BiografiaModifica

Stan è spesso descritto come un normale bambino di 10 anni,ama i videogiochi, fare scherzi e dimostra spesso le classiche caratteristiche dei bambini della loro età ma altre volte mostra ovviamente un lato maturo forse anche piu degli adulti. È spesso critico, soprattutto contro le mode popolari. Ciò si evince, per esempio, nell'episodio 4x07 "Fatti curare da un indiano", quando si scaglia contro la signorina informazioni ed il suo negozio di medicina alternativa che non serve a niente se non a portare quasi alla morte di kyle o come nell'episodio 5x04 "Super migliori amici", quando è il primo o obbiettare la religione David Blaine che sta organizzando un suicidio di mssa; nell'episodio 6x15 "Il più grande buffone dell'universo", quando cerca di screditare pubblicamente il medium John Edward, definendolo solo un buffone, inoltre stan stesso diventerà un medium famoso quanto lui, anche solo usando il buon senso. A volte, però, si comporta esattamente nel modo opposto ed il suo posto viene preso da Kyle, come capita nell'episodio 7x08 "South Park è gay!", quando viene coinvolto dalla moda metrosessuale; nell'episodio 3x10 "Una moda pericolosa", quando è uno dei tanti appassionati dei Chinpokomon (una chiara parodia dei Pokémon) e nell'episodio 7x14 "Raisins", quando abbraccia il movimento gotico dopo che si è lasciato con la sua ragazza. Nonostante la sua natura piuttosto tranquilla e matura spesso stan compie azione molto sfrontate che, la maggior parte delle volte, finiscono in malo modo, come nell'episodio 8x01 "Divertirsi con le armi" quando Butters viene ferito da una shuriken di Kenny, Stan propone di travestirlo da cane per non farsi scoprire, nonostante le proteste di Kyle, e quando questo succede tende a dare la colpa agli altri o ad evitare l'evidenza. Un esempio è nell'episodio 10x09 "Il mistero dell'orinatoio", quando pur di non finire nei guai per aver defecato nell'orinatoio, architetta un esagerato piano che coinvolge tutta South Park (che lo mette a confronto con l'attentato dell'11 settembre) e addirittura il Presidente. O come nell'episodio 16x06 "Non avrei mai dovuto fare ziplining", dove convince i suoi amici a fare un noiosissimo tour di ziplining solo per poter vincere un iPod nano.

È un animalista convinto: rifiuta di cacciare assieme allo zio Jimbo nella puntata 1x02 "Spara alla lava"'; diventa un membro della PETA nella puntata 8x08 "Peretta gigante e panino alla merda"; cerca di salvare un gruppo di vitelli dal macello nella puntata 6x05 "Che belli i vitelli", si imbarca clandestinamente in un aereo militare diretto in Afghanistan pur di riportare una capra ai legittimi proprietari nell'episodio 5x09 "Osama Bin Laden se l'è fatta addosso" e diventa il leader di un gruppo di pescatori per sbarazzarsi dei giapponesi che continuano a uccidere senza motivo le balene e i delfini nell'episodio 13x11 ""vaffanculo, balene!"". Molto spesso queste sue azioni, seppure partano con le migliori intenzioni, conducono lui e i suoi amici nei guai. Stan è cattolico, ma nel corso degli episodi si è convertito diverse volte, diventando un mormone (7x12 "Tutto sui mormoni"), un membro di Scientology (9x12 "Intrappolato nello stanzino"), un membro del Blainesimo una religione fondata su David Blaine (5x04 "Super migliori amici").

Negli episodi 15x07 "Stai invecchiando" e 15x08 "La sindrome di Hamburger" ci viene mostrata una pesante fase di maturità di Stan. Egli infatti comincia a diventare enormemente cinico; dopo aver sentito un disco di un tipo di musica popolare tra i giovani, egli comincia a vedere e a sentire tutto come delle feci e a lamentarsi di tutto come un adulto di mezza età. Inoltre, a causa di questo suo cambiamento, rompe la sua amicizia con Kyle e si trasferisce con Shelley e sua madre in un appartamento dopo che lei e Randy hanno divorziato. Poi Stan inizia a frequantare un corso per persone con la sindrome di Asperger, che in realtà sono dei "combattenti cinici" che credono ad una sorta di entità superiore che fa apparire la gente come normale, e che in realtà il mondo è fatto di feci, e convincono Stan a bere una speciale pozione per far "scomparire il cinismo" (che in realtà è birra e infatti i combattenti non sono altro che alcolizzati). Dopo che è avvenuta una sparatoria, Stan accetta il suo cambiamento e si prepara ad una nuova vita, ma all'ultimo secondo Randy e Sharon tornano insieme e tutto ritorna come prima. A fine episodio Stan, condannato, diventa un alcolizzato (bevendo ogni giorno birra). Non viene poi più menzionato se Stan beva ancora o no.

Per le prime sette stagioni della serie ha una ragazza di nome Wendy Testaburger. Una gag ricorrente nelle primissime serie era che Stan fosse preda di crisi di vomito ogni qual volta Wendy si rivolgesse a lui (di solito lei replicava dicendo Schifo!). Col passare degli episodi la storia tra Stan e Wendy diventa sempre meno presente fino alla penultima puntata della settima serie (episodio 7x14 "Raisins") in cui Wendy demanda alla sua amica Bebe il compito di dire a Stan che la storia è finita. In effetti non viene mai fornita una spiegazione circa questo gesto. Si può solo dedurre dal plot che Wendy lasci Stan per poter stare con Token.

Nell'episodio 9x10 "Segui quell'uovo!", appare chiaro come Stan sia, invece, ancora innamorato della sua ex ragazza Wendy, in quanto è continua preda di crisi di gelosia nei confronti del suo amico Kyle che deve svolgere un compito a casa proprio con lei. Decide, comunque, di renderglielo noto più tardi rimproverandola alla fine dell'episodio.

Nell'episodio 11x14 "La lista", Wendy e Stan collaborano per scoprire chi ha manomesso la lista, per poi scoprire che si trattava di Bebe. Dopo questa faccenda i due sembrano essersi perdonati e riconcigliati, infatti Stan le vomita addosso come nelle prime stagione, mostrando di amarla ancora.

Nel corso degli episodi, Stan e Wendy sembrano essere tornati insieme e sembrano aiutarsi a vicenda, anche se Stan è rimasto indietro quando Wendy voleva sfidare Cartman nell'episodio 12x09 "La più grande lotta contro il cancro al seno", ma l'ha anche difesa dalle offese di Cartman nell'episodio 13x13 "Balla coi Puffi".

FamigliaModifica

È il figlio di Randy Marsh, un geologo dell'USGS, che fa parte (come il proprio padre) di una "setta" degli uomini di Pasqua dediti a nascondere il collegamento tra la Pasqua cristiana e le uova di Pasqua. La madre di Stan è Sharon Marsh, una receptionist della clinica di rinoplastica Tom's Rhinoplastic. Stan è spesso imbarazzato dai suoi genitori e pensa che suo padre sia stupido. Ha una sorella maggiore di nome Shelley che lo maltratta continuamente e si approfitta di lui, ma che in fondo gli vuole bene, come appare nell'episodio 1x05 "Un elefante fa l'amore con una maiala", in cui, dopo ripetuti maltrattamenti, decide infine di aiutarlo quando si trova nei guai. Suo nonno Marvin è un 102enne costretto su una sedia a rotelle elettrica. Vive in casa con il resto della famiglia e chiama il nipote Billy. Nell'episodio 1x06 "Una questione di morte o di morte", si vede che anche il proprio nonno chiamava Marvin Billy. Sempre nello stesso episodio si vede che Marvin è stanco di vivere e vuole che il nipote lo uccida (come fece lui stesso con suo nonno). È nipote di Jimbo Kern, il fratellastro del padre.

I nomi dei genitori di Stan sono gli stessi dei veri genitori di Trey Parker e cioè Sharon Parker e Randolph Randy Parker. Inoltre Trey ha una sorella di nome Shelley che si comporta similmente alla sorella di Stan.

Tra gli animaletti domestici di Stan ci sono stati un cane omosessuale di nome Sparky e un pesciolino rosso malvagio, entrambi comparsi in un solo episodio.

AspettoModifica

Stan è facilmente identificabile dal suo abbigliamento quotidiano che, per quasi l'intera durata della serie, è sempre lo stesso. Indossa un berretto blu con una rifinitura rossa in basso e un pon-pon rosso, un giubbotto marrone con colletto rosso e guanti rossi. I suoi pantaloni sono blu e le scarpe nere. Lo si può vedere indossare anche un pigiama di Trombino e Pompadour. Raramente si toglie il cappello e ciò avviene per la prima volta nell'episodio 5x10 "Come mangiare col culo", in occasione di una foto scolastica. I suoi capelli sono neri e mossi, come il padre. Inoltre sembra che abbia gli occhi azzurri, come viene detto durante l'episodio 4x17 "Un Natale davvero di merda", quando Butters lo ritrae per un cartone animato. Un ritratto iperrealistico di Stan è visibile nell'episodio 9x13 "Free Willzyx".

Abitudini e frasi tipicheModifica

Fin dall'inizio della serie era ricorrente una gag in cui, quando Kenny viene ucciso, Stan pronuncia la frase "Oh mio dio! Hanno ammazzato Kenny!", subito risposto da Kyle con "Brutti bastardi!".

In molti episodi Stan è solito concludere la puntata con un breve monologo che inizia sempre con la frase "Sapete, ho imparato una lezione oggi". Alcune volte viene sostituito da Kyle.

Ha, inoltre, l'abitudine di prendere il proprio naso e stringere gli occhi quando è frustrato od esasperato, come l'attore Lino Ventura.

Nella sesta serie, per convincere Butters o Tweek a fare qualcosa contro la loro volontà, Stan è solito dire "Kenny lo avrebbe fatto".

Una delle azioni che Stan fa più frequentemente è vomitare. Accade abitualmente nelle prime serie quando Wendy si rivolge a lui, oppure nell'episodio 2x18 "L'uomo di ghiaccio", quando rotea velocemente appeso ad una corda, quando vede un film porno-fetish della madre di Cartman nel film di South Park e quando assiste ad un'operazione chirurgica nell'episodio 2x02 "La mamma di Cartman continua a farsela con tutti". Una delle sue esclamazioni più famose è "Oh porco zio!".

SportModifica

Stan è abbastanza atletico ed è il capitano o la star delle varie squadre sportive della sua scuola, tranne quella di basket, di cui è Kyle il giocatore migliore. È il quarterback della squadra di football della scuola nell'episodio 1x04 "Gay è bello", il lanciatore della squadra di baseball della scuola nell'episodio 9x05, Lo sfigato, ed è uno dei titolari della squadra di dodgeball che vince il campionato mondiale nell'episodio 2x05 "La donna con il feto incorporato". La sua squadra preferita sono i Denver Broncos.

Nell'episodio 10x14 "Vincere o perdere", Stan diventa allenatore della squadra giovanile di Hockey, formata da bambini della scuola materna di South Park.

Nell'episodio 6x02 "Asspen", da principiante riesce a diventare un semi-professionista nello sci in appena due giorni, così da poter affrontare una sfida personale contro uno sciatore professionista.

Nell'episodio 7x14 "Raisins", dimostra di cavarsela bene anche nel football.

IndirizzoModifica

Nell'episodio 5x09 "Osama Bin Laden se l'è fatta addosso", la controparte afghana di Stan riceve una lettera con riportato il suo indirizzo che è "Stan Marsh, 2001 Bonanza Street, South Park Co. 80439". 80439 è il codice ZIP di Evergreen in Colorado.

MusicaModifica

Come Kenny, Kyle ed Eric, suona il violino ed aiuta Elton John a scrivere la canzone "Wake up Wendy". Lo si vede strimpellare una chitarra nell'episodio 9x02 "Muori hippie, muori" e nell'episodio 10x02 "Allerta Smug!", e suonare assieme alla banda scolastica nell'episodio 2x08 "Un'estate da schifo", e suonare il flauto nell'episodio 3x17 "Il dilemma di Garrison". È uno dei componenti del gruppo Moop nell'episodio 7x09 "I cristiani pestano duro".

Grazie alle lezioni del padre diventa un ottimo ballerino nell'episodio 8x04 "Te lo sei preso nel culo".

Nella puntata 13x04, Eat, Pray, Queef, incide una canzone in favore delle parità dei diritti delle donne nei confronti degli uomini.

Nell'episodio 12x02 "Allerta Smug!" crea una canzone che convince tutti gli abitanti a usare macchine ecologiche e nell'episodio 2x14 "Chef rischia la prigione" scrive per la sua fidanzata la canzone "Wake up Wendy", cantata da Elton John.

Curiosità Modifica

  • Stan è ispirato dallo stesso Trey Parker: infatti, hanno entrambi la stessa data di nascita, gli stessi nomi dei genitori ed entrambi sono ambidestri e hanno l'asma.
  • Stan ha i geni dominanti dal padre per quanto concerne l'aspetto fisico, ma l'intelligenza sembra essere ereditata più dalla madre.
  • Stan sembra essere il più bello del suo gruppo e anche della sua classe. Infatti, nelle liste stilate dalle ragazze (sia quella vera che quella falsa) è al terzo posto su sedici ragazzi.
  • Nell'episodio 3x16 "Un capodanno indimenticabile", Stan usa degli steroidi che gli fanno crescere la barba, gli danno una voce più profonda e adulta e persino le tette.

Nei videogiochiModifica

South Park: Il Bastone della VeritàModifica

In questo gioco Stan interpreta il Ranger Stan Marshwalker e fa parte della fazione degli Elfi insieme a Kyle. All'inizio è un rivale del Novellino, diventerà un alleato se si schiererà dalla parte degli elfi e diventerà un amico se lo si aiuterà a sconfiggere sua sorella Shelley.

South Park: Scontri Di-RettiModifica

Nel gioco Stan interpreta il supereroe gadgettista Brico Boy, un eroe che dopo un incidente causato dal padre i suoi attrezzi si fusero con il suo corpo, ma la mente di suo padre ebbe la peggio. Fa parte degli Amici della Libertà di cui sarà il primo membro ad allearsi con il Novellino per aiutarlo a sconfiggere il Professor Chaos. Fuori dai combattimenti Brico può usare l'abilità "Sabbiatrice": egli infila il tubo della sabbiatrice nell'ano del Novellino, il quale, grazie al potere delle sue scorregge, può spazzare via la lava (un ostacolo per la maggior parte del gioco) e altri liquidi tossici.