FANDOM


Viaggio a TetteLandia
Viaggio a tettelandia.jpg
"Kenny durante una delle sue visioni."
(Didascalia)
Titolo episodio Viaggio a TetteLandia
Titolo originale Major Boobage
Stagione 12
Episodio n. 170
Produzione n. 1203
Precedente Britney deve morire
Successivo Canadesi alla riscossa

Viaggio a TetteLandia (Major Boobage) è il terzo episodio della dodicesima stagione di South Park. È stato trasmesso per la prima volta negli USA il 26 marzo 2008[1] ed è ispirato dal film canadese Heavy Metal del 1981. In Italia l'episodio è stato trasmesso nel settembre del 2008.

Trama Modifica

Il Signor Mackey si reca nella classe dei ragazzi per informarli di una nuova moda pericolosa che si sta diffondendo nella città di South Park: usare l'urina di gatto per "sballarsi". Inizialmente i bambini sono dubbiosi, ma si convincono dopo un'accurata spiegazione da parte del consulente scolastico.

Incuriositi, Stan, Kyle e Kenny vanno a casa di Cartman dove il gatto di quest'ultimo, Mr. Kitty, spruzza della urina in faccia a Kenny, che comincia ad avere delle allucinazioni. Nel suo trip, Kenny si ritrova a guidare nello spazio una Pontiac TransAm alimentata da motori a razzo, per poi incontrare una donna con seni prosperosi (simile al personaggio di Taarna del film Heavy Metal). Al culmine del trip, Kenny sta per fare il bagno con la donna, ma Cartman lo fa tornare in sé. Il ragazzo reagisce violentemente e attacca Cartman, ma viene fermato da Stan e Kyle che comprendono il pericolo dell'usare l'urina di gatto come allucinogeno. Dopo poco tempo però, la pratica di usare l'urina di gatto per avere delle allucinazioni diventa nazionale e Fox News battezza l'insolito gesto cheesing. La notizia sconvolge i genitori di South Park, preoccupati per la salute dei propri figli, e Gerald Broflovski fa sancire una legge che bandisce tutti i gatti dalla cittadina.

Tutti i gatti vengono brevemente presi in custodia dalle forze dell'ordine. Nonostante tutto, Cartman nasconde il proprio gatto nella soffitta di casa sua e gli consiglia di "scrivere un diario" (un riferimento alla vicenda di Anna Frank). In seguito, Cartman finisce con il nascondere illegalmente nella soffitta un gran numero di gatti. Nel frattempo, Kenny continua illegalmente a usare l'urina di gatto per drogarsi, divenendone dipendente. I suoi amici ovviamente lo aiutano a smettere, confiscandogli il gatto, che viene poi trovato da Sheila, la madre di Kyle, nascosto in un cassetto di casa. Kyle spiega ai genitori che stava nascondendo il gatto per aiutare Kenny a guarire dalla sua dipendenza, ma i genitori non credendogli lo puniscono. Gerald porta il gatto in cantina, dove dimostra che un tempo anche lui faceva uso dell'urina di gatto. Nonostante avesse smesso da ormai dieci anni, Gerald viene tentato e fa uso dell'urina. Anch'esso come Kenny ha in seguito un trip in cui vede la donna dai seni enormi. Quando si appresta a fare un bagno nudo insieme a lei, scopre che per conquistarla deve battersi contro un altro pretendente, ovvero Kenny, nella "Tettarena di Capezzopoli". Mentre Gerald e Kenny vedono nelle loro menti un'epica battaglia in una grande arena, nel mondo reale i due, in preda alle allucinazioni, stanno combattendo in un box di sabbia davanti a una folla di persone che guarda la scena sbalordita.

Dopo la imbarazzante vicenda, Gerald fa pubblicamente le sue scuse, con sua moglie profondamente delusa al suo fianco. Dopodiché, fa tornare la situazione come un tempo, togliendo il bando dei gatti dalla città. Dopo che tutto torna alla normalità, Cartman dice di avver appreso un lezione:

« Perseguitare altri esseri viventi è sbagliato. »


Kyle, infuriato dal fatto che Cartman è solitamente insensibile di fronte alle persecuzioni degli ebrei durante la Seconda Guerra Mondiale, gli chiede se ha notato similitudini tra i fatti recenti e qualcos'altro nella storia, ma Cartman sembra non capire. I ragazzi vedono con piacere Kenny annusare felice un fiore, affermando che il loro amico si stia "Sballando di vita". Ma, subito dopo, Kenny comincia a sniffare una manciata di fiori, tornando nel suo mondo di allucinazioni a fianco della sua amata donna.

Produzione Modifica

Stando al sito ufficiale[2], l'episodio è stato completato in otto settimane, ovvero otto volte del tempo impiegato per realizzare un episodio normale. Questo è dovuto dall'uso di alcune scene animate tradizionalmente, create in modo da ricordare il film Heavy Metal. Inoltre, sul sito viene rivelata l'origine dell'automobile di Kenny: la macchina non è animata ma un modello in 3D.

Collegamenti esterni Modifica

Note Modifica

  1. Viaggio a TetteLandia sul sito ufficiale South Park Studios
  2. Making Boobage, documentario sulla creazione dell'episodio, sul sito ufficiale South Park Studios

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale